A Guidonia, attivo il nostro servizio Emergenze. Addio al mal di denti!

Il mal di denti in estate è un problema da non sottovalutare: innanzitutto perché basta una piccola carie trascurata per trasformare in un incubo la vacanza dei propri sogni, in secondo luogo perché i dentisti aperti sono una “presenza” davvero rara.

L’estate, con i suoi colori, profumi e sensazioni, è un periodo davvero delicato per la salute orale: gli sbalzi termici e la lunga esposizione al sole possono favorire l’insorgenza di infiammazioni e di conseguenza dolore ai denti e alle gengive. Ad aggravare la situazione, anche le piccole, grandi concessioni a cui ci si lascia andare, tra gelati, bibite zuccherate e igiene orale scarsa (sì sa, in ferie lo spazzolino non è proprio il primo dei pensieri). Ma vediamo insieme quali sono le problematiche comuni che si possono presentare e che possono rovinare il tanto desiderato relax, vista la difficoltà di trovare uno studio dentistico aperto in estate.

 

Mal di denti in estate, problemi comuni

La carie

Chi si rivolge a un dentista in estate, è colpito prevalentemente da un problema di carie. In estate, infatti, è molto facile consumare (e abusare) di sfiziosi snack fuori pasto, ed è altrettanto frequente non concludere lo spuntino con una bella spazzolata ai denti.

Per evitare cattive sorprese, consigliamo di portare con te spazzolino e dentifricio da viaggio, per sfoggiarli con disinvoltura dopo l’aperitivo o il gelato con gli amici.

Sensibilità dentale

Chi soffre di denti sensibili sa benissimo che in estate questo problema può essere particolarmente fastidioso. Per trovare sollievo dalla calura, spesso si tendono a consumare bevande e cibi freddi che, a contatto con la dentina esposta, possono acuire notevolmente il dolore.

Per porre rimedio alla sensibilità dentale, l’unica cosa da fare prima di partire è quella di recarsi dal proprio dentista in modo tale da eliminare il disturbo alla radice e godersi l’estate in santa pace.

Problemi con un’otturazione

Le cause possono essere tante: un cibo particolarmente croccante, uno scontro durante una partita a racchettoni oppure semplicemente fatalità: salta un’otturazione. Non è un problema grave, ma devi risolverlo il prima possibile recandoti da un dentista aperto ad Agosto. Intanto evita cibi e bevande fredde e mantieni il dente pulito.

Brackets capricciosi

Uno dei tuoi bracket ha deciso di andare in vacanza? Qui non puoi improvvisare: solo il dentista può riattaccarlo in modo corretto.

Frattura di un dente

Con l’estate si desiderano fare esperienze più estreme, quindi le percentuali di denti scheggiati incrementano sensibilmente. In casi del genere, l’unica cosa da fare è assumere un analgesico per il dolore e recarsi nel minor tempo possibile dal dentista per la ricostruzione.

 

Ascesso

In vacanza, di sicuro, la situazione peggiore. L’ascesso è la conseguenza di una situazione particolarmente complessa del dente, quindi con una visita preventiva il problema potrebbe essere scongiurato. Se malauguratamente non ti è stato possibile scampare alla seccatura, consigliamo borsa di ghiaccio, acqua fredda e sale per sciacquare la bocca e una visita alla guardia medica per farti prescrivere antidolorifici.

 

Prevenire il mal di denti in estate

Eccetto sfortunate coincidenze, i problemi ai denti d’estate non nascono all’improvviso. Conoscere la tua condizione prima della partenza (una carie che potrebbe evolversi, un impianto da tenere sotto controllo, una devitalizzazione che dà ancora qualche problema) è fondamentale per correre ai ripari.

Consigliamo quindi di fare sempre una visita di controllo dal dentista di fiducia.

 

Mal di denti improvviso?

Ci prendiamo cura del tuo sorriso, anche in estate.

Il nostro studio è disponibile a risolvere il tuo problema su chiamata, anche al di fuori degli orari classici: http://www.dentistaguidonia.it/maldidenti-guidonia

Salvati il nostro numero sul cellulare…349 1667651. Buone vacanze!